MILAN ISTITUTE OF MEDICINE

Viale Monza, 40 - 20127 Milano (MM1 - Pasteur)

Per informazioni e appuntamenti chiamare il 335226344

Lʼandrologia e lʼandrologo: quando, come e perchè

Lʼandrologia è lʼarea medica e chirurgica che studia, diagnostica, tratta le malattie e le disfunzioni dellʼapparato genitale maschile, ma che soprattutto deve agire per la prevenzione delle malattie e delle disfunzioni e deve agire per mantenere efficienti le funzioni dellʼapparato genitale maschile e dellʼequilibrio complessivo del corpo. Lʼandrologia deve sempre inserire ogni aspetto genitale nel quadro del cosiddetto stile di vita o meglio della qualità di vita.
Lʼandrologo è un medico e un chirurgo che deve avere caratteri di azione interdisciplinare perché lʼapparato genitale maschile funziona o disfunzione non solo per fatti specifici ma spesso anche in relazione ad ogni altra condizione del corpo. Quindi lʼandrologo deve sempre valutare gli aspetti genitali dai diversi punti di vista sia specifici che generali (strutturale, ormonale, metabolico, ossidativo, stressogeno, immunitario, microbiologico, ecc.) e svolgere la adeguata sintesi di essi per definire lo stato funzionale o disfunzionale. Rivolgersi allʼandrologo per un uomo, in ogni sua età dallʼinfanzia alla vecchiaia, è un atto che gli consente di verificare periodicamente le condizioni della struttura e della funzione del proprio apparato genitale sia nello specifico che rispetto alle condizioni complessive del proprio corpo.
Un uomo non ha una età che possa fare a meno dellʼandrologo: ci sono aspetti specifici di ogni età e aspetti comuni a tutte le età che è bene valutare periodicamente con frequenze che variano secondo lʼetà e lo stile o qualità di vita... è bene che le valutazioni non siano svolte solo in occasione della comparsa o persistenza dei disturbi o delle disfunzioni evidenti, ma anche quando questi non ci sono o non sono avvertibili ovvero quando si ritiene che tutto sia a posto. Il nostro Centro Medico svolge ogni atto medico e/o chirurgico relativo alla struttura, funzione, disfunzione e malattie dellʼapparato genitale... si occupa della prevenzione, della diagnosi, della terapia dellʼapparato genitale maschile con costante attenzione agli aspetti complessivi del corpo maschile. Lʼorganizzazione del lavoro adottata consente di concentrare in tempi stretti, in generale da poche ore a una giornata, quanto è necessario a valutare ogni questione andrologica e generale per fornire le adeguate e utili risposte agli uomini, che siano sani o che temano di essere ammalati o che siano ammalati.

Il servizio di andrologia

  • fimosi, parafimosi e frenulo breve
  • varicocele e idrocele
  • ginecomastia
  • forma e dimensione del pene
  • impotenza erettiva
  • ejaculazione precoce
  • infezioni batteriche, fungine e virali
  • sterilità
  • transessualismo e conversione del sesso
  • impianto di protesi peniene e testicolari